Trend 2015: Opulent fabrics

Opulent Fabrics

Fashion shows never lies: velvet, brocade, tweed and eco fur are going to be the protagonist of the next season. So girls forget the flat and simple materials and have fun mixing new textures and opulent fabrics!

When we say “trends” we usually think about a same mood that inspired many collections: the 70s, bohemian chic, street art, jungle fever… But brands drawn inspiration not only by ideas but also by physical things: materials, colors, textures. This is exactly what happened for the 2015: fabrics are the main features that are going to characterize the clothes for the next season.

Velvet is one of those materials that every brand used in their collections: Emilio Pucci, Moschino, Just Cavalli, Tods and many more. Yes because during the cold winter days what we want is to wear warm and comfortable garments, and this particularly fabric guarantees exactly this. Velvet is a luxe material that have been showed in all shapes and forms, from fitted frocks to modern pants suit. This amazing fabric, normally associated with the Baroque trend, has been enriched by gems, big stone earrings and embroidery.

Marni

In the 2015 we will see also the renaissance of the brocade, another rich fabric which comes from the past and today has been reinterpreted to give an extra amount of style to our outfits. Especially during the London Fashion Week the regality of the brocade has been the protagonist of the runways: from the dramatic shape of Simone Rocha to the bold hues of Mary Katrantzou and the interesting but sophisticated patchwork and cutouts of Erdem.

Another revival is the fur, but it’s not just real fur. Soft, warm and voluminous, eco fur is super-trendy, dedicated to all women who care about both the nature and their style. Eco fur has been used to create total look like the shift dress by Au Jour le Jour, or has been also re-designed by Cristina Crawford to be transform in the iconic bomber jacket.

If the thought of wearing these opulent and unconventional fabrics makes you shudder, then subtly introduce the 2015 trend into your wardrobe by opting for a pair of velvet shoes or an eco fur detail.

Stella Jean

Versione italiana

Le sfilate di moda non mentono mai: velluto, broccato, tweed ed eco pelliccia saranno in protagonisti indiscussi della prossima stagione. Perciò ragazze dimenticate tutti quei materiali senza carattere e divertitevi invece mixando nuove textures e tessuti opulenti!

Quando si parla di “trend” solitamente si pensa a un concetto che ha ispira diverse collezioni: anni 70, bohemian chic, street art, jungle fever… Ma i marchi prendono ispirazione non solo da idee ma anche da cose tangibili come materiali, colori, textures. Questo è esattamente ciò che è accaduto per il 2015: i tessuti fanno da padroni e caratterizzeranno i vestiti della prossima stagione.

Il velluto è uno di quei materiali che molti brand hanno usato nelle loro collezioni: Emilio Pucci, Moschino, Just Cavalli, Tods e tanti altri. Perché durante i freddi giorni invernali ciò che si va cercando sono capi d’abbigliamento caldi e confortevoli, e questo particolare tipo di tessuto garantisce esattamente questo. Il velluto è un materiale lussuoso che è stato trattato creando svariate forme e volumi, da abiti aderenti a moderni pantaloni formali. Questo stupendo tessuto, normalmente associato con il trend Barocco, è stato anche arricchito da gemme, orecchini fatti con grandi pietre preziose e ricami preziosi.

Salvatore Ferragamo

Il 2015 vede anche il ritorno del broccato, un altro tessuto ricco che ha origini nel passato ma oggi è stato reinterpretato per donare un tocco extra di stile ad ogni outfit. Specialmente durante la Settimana della Moda a Londra la regalità del broccato è stata protagonista delle passerelle: dai volumi drammatici di Simone Rocha alle tonalità intense di Mary Katrantzou fino ai  patchwork sofisticati di Erdem.

Un altro revival è quello della pelliccia, anche se non si tratta di quella vera, Soffice, calda e voluminosa, l’eco pelliccia non solo è super trendy, ma è anche pensata per quelle donne che hanno a cuore il loro stile così come la natura. L’eco pelliccia è stata usata per creare total look come il vestito sottoveste di Au Jour le Jour o è stata reinterpretata da Cristina Crawford dando vita all’iconico bomber.

Se il pensiero di indossare tessuti così opulenti e impegnativi vi spaventa, allora potete avvicinarvi a questo trend del 2015 pian piano ad esempio introducendo nel vostro guardaroba un paio di scarpe in velluto o dei dettagli in eco pelliccia!

First of all -blonde-. Blonde inside out. Everyone knows me because I invented a famous digital case "Prince charming is gay". Events, social media and digital pr are my job but I'm writer and trendsetter, lover of beauty but not of losers. I live in Milan, I was born in Rome but I'm very very tall like nordic people (186 cm). My background is about fashion, I studied at Marangoni international school and I do the work that I always dreamed. I love '80 and paillettes and Farrah Fawcett elegance. I love parties, surely you have seen me around.

Comments are closed.