Girls Best Friends: The Everyday Bag

Every day bags

Let’s be honest. Let’s really do it. Who needs a diamond in 2016? Actually, it could be good if we can all reconsider for one moment the strongest axiom of every woman: “A diamond and a bag are the girls best friends”. And, if you really think about it for one second, we can all agree that on top of our wish lists bags come before diamonds.

Siamo oneste. Ma veramente oneste. Chi ha bisogno un diamante nel 2016? Diciamo, anzi, che possiamo pure rivedere per un attimo l’assioma più amato delle donne: “un diamante e una borsa sono per sempre”. E se proprio ci pensiamo per un secondo, credo che nella lista dei desideri, oggi arrivi prima la borsa del diamante.

Michael Michael Kors

Ok the iconic bag, the it-bag, the seasonal must-have, the Birkin of yesterday and the Mansur Gavriel of today. But, to be honest one more time, would you use your Gucci Bamboo every day of your life to go to the grocery? The answer in unison would be a big No. So, what’s the solution? You mix business with pleasure, and you buy beautiful bags (but truly beautiful ones), perfectly made (since being is more important than appearing at the end), to use in every occasion. Above all, in all those everyday occasions that compare us all: going to work, doing shopping, going to have to pick the kids up from school, basically living. Anyway, always in a hurry.

E ok la borsa iconica, la it-bag, il must-have di stagione, la Birkin di ieri e la Mansur Gavriel di oggi. Ma, sempre per essere oneste, usereste la vostra Bamboo di Gucci ogni giorno della vostra vita, per andare a fare la spesa? Direi che la risposta all’unisono sarebbe No. E, quindi, che si fa? Si unisce l’utile al dilettevole. Si comprano borse belle (ma belle davvero), ben fatte (perché l’essere conta più dell’apparire), e da usare in ogni occasione. Soprattutto in quelle occasioni di tutti i giorni che, banalmente, ci accomunano tutte: andare al lavoro, fare commissioni, andare a prendere i bambini a scuola, vivere normalmente. E comunque, sempre di corsa.

Marc Jacobs

Most of the time, all these bags have their own forename, too, because they have nothing on those above-mentioned it-bags. So, on every wish list all over the world you can easily read about the Wingman by Marc Jacobs, the Selma and the Jet Set by Michael Michael Kors, the Beverly by Emporio Armani, the Postina by ZanellatoEveryone different from the other, yet everyone with a common denominator: showing a practical look, at a very affordable price and, above all, being faithful forever, for better or for worse.
So, please, in 2016 give us a diamond if you want to, but give us our everyday bag first.

Hanno anche loro, molto spesso, un nome proprio, perché nulla hanno da invidiare alle suddette it-bag. Così, scorrono in sequenza nelle wish list di tutto il mondo la Wingman di Marc Jacobs, la Selma e la Jet Set di Michael Michael Kors, la Beverly di Emporio Armani, la Postina di ZanellatoTutte diverse e uniche una dall’ altra, eppure tutte accomunate dallo stesso destino: sfoggiare un look pratico, a un prezzo decisamente abbordabile e, soprattutto, rimanerti fedele per sempre, nella buona e nella cattiva sorte. Nel 2016, quindi, fate i bravi: dateci anche un diamante, ma dateci soprattutto le nostre everyday bag.

Zanellato

Comments are closed.