Love story: the perfect coat

banner

Finding the perfect coat is just like finding the perfect boyfriend: hard, expensive, sometimes impossible, but gratifying at the end because, once you’ve find it, it will be love till death do you part.
Indeed, coat is the winter item par excellence, which mixes business and pleasure and which, besides being wonderful and with a polished allure even when with a sporty design, has the difficult task of protecting us during bad weather-bad mood. So, that is the right one!

01

THE CLASSIC
Not necessarily elegant nor only for big occasions. The classic coat is the first true love, the one we’ve invested a lot on and that we deeply know it will never let us down and it will always be around on hard times. The black one is a passe-partout, perfect in any occasion, whether single or double breasted, neat or embellished; while the camel one is the classic par excellence, refined and stylish. New among the classics, those Gucci coats, with their vintage touch, can give life to renewed visions and outfits.

01

THE EDGE OF GLORY
The love of a night. The rebel and passionate one, making a mark. These coats are exaggerated, eccentric, one-of-a-kind and unique. They have original prints or showy decorations, becoming the game-changer of every look just wearing them. Daytime or for the eveningwear, they steal the spotlight and they become the real protagonist of any look. This season, the models by Issey Myake, with those unpredictable shapes and colors, are the ones you need to have in your closet.

02

THE FOREVER
Wonderful, simple without any fuss, the one you will never take off and always wear. The perfect boyfriend with whom you want to go out every night, at the cinema, for a parents dinner, at the disco, never making it, like, a grind. The coat in question has got that whole “unique and unrepeatable” thing going on which other coats hasn’t and this is why you can wear it always and with everything: with a pair of jeans and a crew neck knitwear or a mini party dress, with sneaker or pump shoes. Just to be clear, it’s like a pied-de-puole model by Saint Laurent, or a double-breasted with big golden buttons by Balmain: impact and absolutely perfect.

Versione italiana

Trovare il cappotto perfetto è un po’ come trovare il fidanzato perfetto: faticoso, dispendioso, a volte impossibile, ma alla fine gratificante perché, una volta trovato, sai che sarà amore finché morte non vi separi.
Il cappotto è il capo invernale per antonomasia, che deve unire l’utile al dilettevole, che oltre a essere bellissimo, con un’allure sofisticata anche quando dal taglio sportivo, ha anche il difficile compito di proteggerci da tempo e umori avversi. Quindi, che sia quello giusto.

02

THE CLASSIC
Non per forza elegante o per le grandi occasioni. Il cappotto classico è il primo vero grande amore, quello per cui abbiamo speso una fortuna e che sappiamo non ci deluderà, né abbandonerà mai. Quello nero è un passe-partout, adatto per ogni occasione, mono o doppiopetto, dal taglio pulito o più lavorato; mentre la versione cammello è il modello classico per eccellenza, raffinato e sempre di moda. Nuovi tra i classici, i cappotti firmati Gucci che, con la loro impronta vintage danno vita a outfit e visioni rinnovate.

02

THE EDGE OF GLORY
L’amore da una notte e via. Quello ribelle e passionale, che lascia il segno. Sono quei cappotti esagerati, eccentrici, unici nel loro genere e irripetibili. Hanno stampe originali o decorazioni appariscenti e diventano il game changer di ogni look, semplicemente indossandoli. Sia di giorno che di sera, rubano la scena e diventano protagonisti. Imperdibili questa stagione i modelli di Issey Myake, per le forme e i colori imprevedibili.

01

THE FOREVER
Bello, semplice senza troppi fronzoli, che non toglieresti mai, e che indosseresti sempre. Il fidanzato perfetto con cui uscire tutte le sere, al cinema, a cena dai genitori, a ballare, senza mai annoiarti.
Il cappotto in questione ha quel non so che di unico e irripetibile, che gli altri non hanno e, per questo, si mette con tutto: jeans e maglia girocollo o con il mini-dress paillettato, con le sneaker o con le stiletto. Per intenderci, un modello pied de puole di Saint Laurent, o uno doppiopetto con maxi bottoni dorati di Balmain: d’impatto e assolutamente perfetti.

Comments are closed.