The big day: be the best dressed guest

Wedding

If December is the holiday season and March the rainy one, May is with no doubt the wedding season. Among romanticisms to savour, bouquet to grab and glasses to raise, the hardest task of all remains one: find the perfect ceremony look.
While the bride is the star of the day, bridesmaids and guests contend the best-attire award. But the rules to submit to are strict and every situation demands a restrictive dress code.

THE CITY WEDDING
Apparently the simplest and less sumptuous one, but this doesn’t entail underestimation. If the demanded look has a sleek style, better aim at smart chic. Otherwise said: the jumpsuit. Gracefully urban and with a bold twist, together with a pair of high-heel sandals and a bijoux clutch (no more accessories are requested), it immediately creates an eye-catching result.

WeddingWeddingWedding

SECRET GARDEN
The classic of classics. The weeding en plein-air under the first summer sun requires a traditional style, as well. So, no impulses (except for all the eccentric hats, now sanctioned even out the British boundaries), but a look as sober as stunning. Perfection, in this case, means a mid-length dress, made of warm monochromes, better if sugar this season. From LBD to A-line dresses, with laces or silk chiffon, everything is granted as long as soberly polished. The accessories go in harmony: inconspicuous and classy.

Wedding WeddingWedding

THE SPECIAL EVENING
Evening wedding are the perfect excuse to flaunt a showy look where elegance mixes with exaggeration. So, long dresses, with a simple silhouette, enriches with embroideries, graphics and details with a glamorous touch, but always remembering that too much of a good time and you mustn’t overdo with accessories. The must ally? A pair of jewel sandals.

Wedding WeddingWedding

THE BEACH WEDDING
The most unconventional wedding of all and the ceremony every girl wishes to attend at least once, where the dress code is stylish bohème, made of distressed elegance, but that is still elegance. Dresses can be long or short, colourful or well printed, with a touch of eccentricity. Like fringes or a fine embellished headbands. Heels or sunglasses are strictly banned.

WeddingWeddingWedding

Versione Italiana

Se Dicembre è la stagione delle feste e Marzo quello delle piogge, Maggio è senza ombra di dubbio la stagione dei matrimoni. Tra romanticismi da gustare, bouquet da acchiappare e calici da alzare, il compito più arduo di tutti rimane, alla fine, uno solo: trovare il perfetto look da cerimonia. Se la sposa, infatti, è la protagonista indiscussa della giornata, damigelle e invitate fanno a gara per aggiudicarsi il titolo di meglio vestita. Ma le regole a cui sottostare sono ferree, e ogni circostanza richiede dress code restrittivi.

THE CITY WEDDING
Apparentemente il più semplice e meno pomposo, ma non per questo da sottovalutare. Se il look in questione richiede un gusto basic, meglio puntare sullo smart chic. Altrimenti detto: jumpsuit. Elegantemente urban e dallo stile aggressivo ma con brio, abbinata a un paio di sandali alti e una clutch gioiello (non servono altri accessori), crea immediatamente un effetto eye-catching.

WeddingWeddingWedding

SECRET GARDEN
Il più classico dei classici. Il matrimonio all’aperto, nelle prime giornate estive, richiede uno stile altrettanto tradizionale. Niente colpi di testa (se non per i cappelli eccentrici, ormai sdoganati anche fuori i confini britannici), quindi, ma un look tanto raffinato quanto sensazionale. Perfetto il vestito medio-corto, dai colori sobri che quest’anno significano pastello. Dal tubino all’abito a corolla, con pizzi o chiffon, tutto è concesso purché sobriamente elegante. Gli accessori vanno in armonia: non appariscenti e di classe.

Wedding WeddingWedding

THE SPECIAL EVENING
I matrimoni di sera sono la scusa perfetta per sfoggiare look importanti dove l’eleganza si fonde con l’esagerazione. Così, vestiti lunghi, dalla silhouette semplice, si arricchiscono di ricami, stampe e dettagli dal tocco glamour. Ricordandosi che il troppo stroppia e con gli accessori non bisogno esagerare. L’alleato immancabile? Dei vertiginosi sandali gioiello.

WeddingWedding Wedding

THE BEACH WEDDING
Il meno convenzionale di tutti. La cerimonia a cui tutte desiderano andare almeno una volta, dove il dress code da seguire è bohème, ma con stile. Quell’eleganza disinteressata, ma che eleganza rimane. Che l’abito sia lungo o corto, non importa. Sì al colore e alla stampe, con un tocco di originalità, come le frange (per gli accessori) o una piccola fascia gioiello per i capelli raccolti. Banditi tacchi e occhiali da sole.

WeddingWeddingWedding

Comments are closed.