IS “CREW” THE KEY FOR SUCCESS?

banner2

You surely had a group of friends during adolescence. Of those with whom you share everything and you feel invincible together.

And so the fashion, or part of it, is changing essence.

The crew, a concept that comes from the street, it becomes part of the brand.

We start from a zero point, that you are on the hunt for new trends, you begin to look around and notice some extremely appealing brand, which sells an ideal made of a group of people who wear it, behave in a certain way and attend certain local .

Only one thing you can do to get into the gang: buy that brand.

A cleaver trick.

01

One way to be typical of the brand of streetwear, from Gosha Rubchinskiy to Marcelo Burlon, from Yeezy, Palace, FUCT to Gcds..to get even with Givenchy haute couture. A group of people conveys a lifestyle irresistible.

This concept is beginning to permeate every area of ​​fashion, becoming a well-established way of communication, never heard of TBS crew? or Grazia IT-girls?

03

An evolution dictated by the web, distances are shortened and it is easier to become part of the trans-oceanic crew.

But how do you really get to be part of a crew?

  1. Identify the leader of the crew, or fashion designer, and follow him in every social.
  2. The above character is surrounded by a set friends who follow the events, followed them too. So you have about a 360 ° view.
  3. Now you have to start using the same language of the crew, in the captions of your photos using the same hashtag.
  4. Time to buy thing, photograph yourself and share your shots.
  5. Now that you have embraced a lifestyle, you’re part of the crew!

Ultimately, the concept of crew in fashion is probably always existed, since punk movement or before. But thanks to that wonderful weapon of internet, everything is more obvious and globalized.

02

Versione Italiana

L’avrete avuto un gruppo di amici durante l’adolescenza. Di quelli con cui si condivide tutto e ci si sente invincibili assieme.

E così la moda, o parte di essa, cambia essenza.

La crew, un concetto che arriva dalla strada, diviene parte del brand.

Partiamo da un punto zero, che voi siate a caccia di nuove tendenze, cominciate a guardarvi attorno e notate qualche brand estremamente accattivante, che vende un ideale fatto di un gruppo di persone che lo indossano, si comportano in una certa maniera e frequentano determinati locali.

Solo una cosa potete fare per entrare nella gang: acquistare quel marchio.

La trovata più geniale degli ultimi anni.

05

Un modo di essere tipico di brand di streetwear, da Gosha Rubchinskiy a Marcelo Burlon, da Yeezy, Palace, Fuct a GCDS… fino ad arrivare anche all’haute couture con Givenchy. Un gruppo di persone che trasmette un lifestyle irresistibile.

Questo concetto sta cominciando a permeare ogni ambito della moda, arrivando ad essere un consolidato mezzo di comunicazione, mai sentito parlare di TBS crew? o Grazia IT-girl?

Un’evoluzione dettata dal web, le distanze si accorciano ed è più facile essere parte di crew trans-oceaniche.

Ma come si fa ad entrare veramente a far parte di una crew?

  1. Identificare il leader della crew, o stilista, e seguirlo su ogni social
  2. Il suddetto personaggio è circondato da un insieme amici che lo accompagnano ad eventi, seguite anche loro. Così vi siete assicurati una visione a 360°.
  3. Ora dovete iniziare ad usare lo stesso linguaggio della crew, nelle didascalie delle vostre foto utilizzate gli stessi hashtag.
  4. È ora di comprare dei capi must have, immortalarvi e condividere i vostri scatti.
  5. Ora che avete abbracciato uno stile di vita, siete parte della crew!

04

In ultima analisi, il concetto di crew nella moda è probabilmente sempre esistito, dal punk ai giorni nostri. Ma grazie a quella meravigliosa arma di diffusione di massa chiamata internet, tutto ciò è più evidente e globalizzato.

Alla faccia che il web rende più soli.

 

Comments are closed.