Valentino Cruise 2014: a concrete refinement

Valentino Cruise 2014

Winter time, the season of travels and departures. But far from the mountains and the cities, designers let us dream with their resort collections, announcing the incoming trends.
So, among the prevailing black and the trite grey, it’s impossible to resist to the Cruise Collection 2014 by Valentino that, with its unique refinement held in those simple but iconic dresses, it just make you itch to put on your swimsuit and take the first flight away.
But this collection doesn’t speaks about bikinis&co. Not nearly. For this Cruise Collection, the power creative duo of Maria Grazia Chiuri and Pierpaolo Piccioli has been inspired by the preppy but at the same time boho elegance of the 70s, suggesting dresses and details that perfectly epitomize an idea of effortless beauty combined with trade-mark of the maison, the culture of couture.

Valentino Cruise 2014
The result is a collection of concrete refinement, totally wearable, far from all the flaunts, where daywear is made of rigorous outfits of military inspiration but even of urban casual wear with dark denim and fined striped tops, mini jumpsuits, touches of camouflage and unexpected spotted overcoats wisely matched with sober capris.

Valentino Cruise 2014
On the other hand, the evening is a triumph of macramé, tulle and organza, with long and short dresses, with the common denominator of colors, that vary from pastel to candy hues and floral prints.
A whispered and never excessive beauty, evoking a timeless elegance that always marks the maison and that every season takes the shape of iconic and ethereal dresses.

Valentino Cruise 2014

Versione italiana

Inverno, tempo di viaggi e partenze. Lontano dalle nevi e dalla città, gli stilisti iniziano a farci sognare con le loro pre-collezioni Primavera Estate, preannunciando lo stile che verrà.
Così, tra neri e grigi imperanti, impossibile resistere alla collezione Cruise 2014 di Valentino che, con la sua inconfondibile raffinatezza racchiusa in capi tanto semplici quanto già iconici, fa venire una grand voglia di mettersi in costume e prendere il primo volo per destinazioni lontane.
Ma non si parla solo di due pezzi e parei. Tutt’altro. Per questa collezione, il duo creativo formato da Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli ha preso ispirazione dall’eleganza preppy e allo stesso tempo boho degli anni ’70, creando abiti e dettagli che perfettamente esemplificano un’idea semplice di bellezza mixata al loro marchio di fabbrica, la couture senza compromessi.

Valentino Cruise 2014
Il risultato è una collezione di concreta raffinatezza, assolutamente mettibile, lontana dagli sfarzi e dagli eccessi dove, per il giorno completi di ispirazione militare dalle linee rigorose si confondono con un casualwear urbano fatto di dark denim e maglie girocollo a righe o tinta unita, ma anche micro tute, tocchi di camouflage e inaspettati soprabiti maculati, sapientemente abbinati a dei sobrissimi capri.

Valentino Cruise 2014
La sera, invece, è un trionfo di macramé, tulle e organza, con vestiti sia maxi che mini, tutti uniti dal comune denominatore dei colori, che variano dalle tonalità pastello a quelle più candy, fino alle stampe floreali.
Una bellezza sussurrata e mai invasiva, ma che evoca un’eleganza senza tempo che da sempre contraddistingue la maison e che ogni stagione si reincarna in capi iconici e allo stesso tempo eterei.

Comments are closed.